Cosa sono le parti non tessili di origine animale?

Di certo, avrai già incontrato di tanto in tanto la frase “questo articolo contiene parti non tessili di origine animale”. Ma cosa vuol dire esattamente? Il regolamento europeo sulla denominazione della fibre tessili obbliga, oltre alla denominazione del materiale anche ad apporre l’indicazione “componenti non tessili di origine animale” sull’etichetta di lavaggio del prodotto. In tale ambito, può trattarsi di etichette in pelle, imbottiture in piuma, bottoni in madreperla o corno. Ovviamente, già da tempo offriamo un’ampia scelta di articoli senza componenti animali. Tuttavia, alcuni di essi, hanno ad esempio dei bottoni che sembrano realizzati in corno, ma che sono solamente in un materiale molto somigliante. L’etichettatura trasparente ti consentirà di effettuari gli acquisti in modo consapevole.

Questa risposta è stata utile?

(2) (0)

Possiamo rispondere alle tue domande?